Cosa vedere a Copenaghen: La città’ dalle mille meraviglie

Un incanto ad ogni passo e ad ogni sguardo.

Copenaghen la città’ delle fiabe per eccellenza quella delle casette colorate, del drink caldo in cafe accoglienti fatti di candele, luci soffuse e plaid. La citta’ dei castelli in grado di farti sentire una principessa, il tutto eccellentemente condito dai colori autunnali esaltati da un cielo limpido e azzurro, per almeno due giorni su tre.

Come sapete sono recentemente tornata da una tre giorni nella capitale danese e devo dire che e’ stato un’esperienza magnifica, a tratti surreale e stancante, ma assolutamente stupenda.

Questo e’ stato il nostro itinerario, difficile se non impossibile vedere tutto in un weekend quindi vi consiglio le cose più carine da fare quando il tempo stringe.

Pebble Lake

un lago che taglia la città’ in due e che regala scorci bellissimi. Inoltre – per chi come me ‘e single – e’ la zona dove tutti i danesi fanno jogging – assolutamente un bel vedere!

Costeggiando il lago si arriva in una ventina di minuti in centro a Norreport – parte centrale della città dove si trovano tanti negozi, cafe e ristoranti.

img_0324_fotor

 

img_0332_fotorimg_0336_fotor

 

 

Nyhavn

Sicuramente uno dei posti più suggestivi di Copenaghen e uno dei canali più famosi del mondo.

Nyhavm il posto dove poter camminare avvolti dai mille colori di queste tipiche casette e dove poter sorseggiare una  cioccolata calda avvolti in un coccoloso plaid. Nonostante il posto sia molto frequentato, non si perde la sensazione di relax che Copenaghen regala in ogni suo angolo.
img_0385_fotor img_0386_fotor img_0388_fotor img_0389_fotor

 

 

Il castello di Rosenborg

Penso sia superfluo dire che questo e’ stato il posto che mi ha entusiasmato di più! E’ davvero una meraviglia per gli occhi e il cuore vedere un castello cosi fiabesco e incantevole. il castello che gia di per se e’ un incanto e’ circondato da un parco King’s Park a dir poco suggestivo. Davvero magico. all’interno si possono ammirare tutte le stanze e infine, nei sotterranei, ci sono le corone. E’ tutto cosi ECCESSIVO E MOZZAFIATO che non potete perdervelo!

img_0436_fotor

 

img_0453_fotorimg_0445_fotor

The Round Tower

Una torre del XVII secolo situata al centro di Copenaghen sulla quale e’ possibile salire per ammirare le bellezze della città’.Visto la sua altezza non proprio vertiginosa non mi ha entusiasmata particolarmente, ma tenendo conto che non costa molto salirci, la consiglio anche se solo per vedere l’osservatorio che si trova in cima alla torre.
img_0352_fotor

La Sirenetta

Ovviamente non poteva mancare nel tour la mitica Sirenetta. Personalmente non l’ho amata in modo particolare ma ho amato i paesaggi che ci siamo goduti per arrivarci. Essendo un po’ fuori dalla città’ e non essendo servita dalla metro, siamo stati costretti a prendere due bus da Norreport.
Camminando in sentieri sperduti abbiamo ammirato dei paesaggi mozzafiato, un qualcosa di veramente incantevole.
La consiglio per tutto quello che vi permetterà di vedere lungo il percorso ma come attrazione in se, a mio avviso, non aggiunge ne toglie nulla alla vostra esperienza danese.

img_0507_fotor img_0510_fotor

img_0514_fotor

Christiania

Christiania e’ il quartiere più controverso di Copenaghen dove si sposa la parte hippy con la zona di spaccio della città. Non ho avvertito alcuna sensazione di pericolo anzi mi sono divertita a vedere tutti edifici dai colori più strani e artisti di strada improvvisati. Nota: cercate di visitarla di giorno, non solo vi godrete maggiormente la bellezza del quartiere ma eviterete anche il rischio di brutti incontri.
Personalmente ho adorato lo spirito, l’aria e la gentilezza di ragazzi danesi da cui ci siamo fermati a bere una cioccolata calda. assolutamente da vedere!
img_0521_fotorimg_0526_fotorimg_0532_fotor
img_0535_fotor

Tivoli Gardens

Il Tivoli Gardens e’ un parco gigantesco situato di fronte alla stazione centrale di Copenaghen. Di una bellezza mozzafiato durante tutto l’anno, addobbato per halloween donava veramente la sensazione di trovarsi in un’altra dimensione.
Consiglio vivamente di visitarli perché e’ davvero uno spettacolo imperdibile.

img_0598

img_0675_fotor

img_0656_fotor

img_0628_fotor

img_0624_fotor

img_0608_fotor

Dove mangiare

Due brevi suggerimenti su dove mangiare. La zona dei ristoranti/cafe e’ quella di Norreport – centro città’.
Noi ci siamo fermati per una cena allo Zalt dove abbiamo assaggiato i “Smorrebrod”: pane di segale conditi con gamberetti, salmone, prosciutto crudo e mozzarella e altre varietà che francamente non avendo assaggiato non ricordo.
Sono davvero buonissimi e li consiglio se si vuole assaggiare qualcosa tipico danese.
Altro posto che consiglio e’ il ‘Cafe Stella’ sempre nella stessa strada, in cui abbiamo mangiato veramente bene ad un prezzo più che ragionevole, cosa da non sottovalutare visto i prezzi pazzi di Copenaghen. img_0410_fotor
img_0364_fotor
img_0412_fotor
img_0548_fotor

Per coloro i quali sono stati ispirati da questa bellissima città vi lascio un paio di suggerimenti utili: Dall’aeroporto potete fare la carta per i mezzi pubblici. Ci sono varie opzioni in base alle ore che vi dovrete fermare. Inoltre e’ possibile fare la Copenaghen card nella quale ci sono incluse, oltre ai mezzi pubblici, anche alcune attrazioni.
Per coloro che ancora non fossero convinti vi lascio altre foto della città’…ne sarete stregati!
img_0357

img_0358img_0459
img_0395

Per Maggiori info: Visit Copenaghen

Precedente Illuminazione del giorno, si chiama F... off Successivo 14 Idee regalo per tutte le tasche.

Lascia un commento