Tra Terra e Cielo

Ci sono momenti in cui senti che devi fare qualcosa, qualcosa per cambiare,qualcosa per dimostrare a te stessa che sei ancora tu a scegliere e non le tue paure, i tuoi problemi, le tue ansie!

Qualcosa che abbia la capacita’ di farti sentire ancora viva!

Questo il motivo principale per cui sono andata a volare in Aliante: fare qualcosa che fino a qualche tempo fa non avrei mai preso in considerazione…per trovare un’altra me, quella me senza paure e senza timori che qualcosa di brutto possa sempre accadere, quella me  che un tempo era stata cosi coraggiosa e chiedeva  solo di sentirsi viva!

Non c’e parola adatta per raccontare cosa si prova quando ti alzi in volo, sei tu e le tue paure ma anche tu e il tuo coraggio, tu e un cielo cosi azzurro e limpido, tu e un paesaggio mozzafiato, tu e solo tu, senza barriere, senza ansia, senza impedimenti mentali! Senza accorgertene non provi piu’ alcun tipo di timore…sei nell’aria, leggera, libera e silenziosa…  e ad un tratto si avvera il miracolo: non sei nell’aria tu sei aria!

11062679_10207425015087505_531416230528625651_n 16391_10207352872243979_8713917936178065770_n

Mettersi alla prova per me e’ stato come vincere, ancora una volta! Sapete io sono sempre stata spericolata e avventurosa  da piccola, avevo  una curiosita’ per la vita cosi forte da diventare imbarazzante  per certi versi, questo aspetto e’ rimasto immutato per fortuna, anche se un po’ smussato grazie all’esperienza e alla “maturita’”.

Poi pero’ dentro di me qualcosa e’ cambiato e senza rendermene neanche conto sono diventata claustrofobica e ansiosa, soprattutto rispetto alle cose inusuali. Per qualche anno mi sono fatta bloccare dalla paura… paura di sperimentare, paura di sbagliare, paura di sfidare me stessa, paura di lasciare la mia “comfort zone”.

11403205_10207425015127506_7973312437130829987_n

Diciamocelo pure, ormai mi conoscete e sapete che quando devo dire una cosa la dico e basta, questa cosa  della comfort zone e’ una cazzata colossale, anche perche’ col tempo puo’ diventare una vera e propria GABBIA…la nostra zona di comfort diventa sempre piu’ piccola, sempre piu’ ristretta sempre meno noi protagoniste della nostra vita e sempre piu’ lei a decidere per noi!  Diventa una specie di Grillo parlante che ti dice continuamente: “perche’ dovresti farlo? Potrebbe essere pericoloso! Stai cosi bene qui senza correre rischi”…e via dicendo!

Tutte cazzate ragazzi! Correre rischi e’ bello, correre rischi ti fa sentire viva, ti da quella scarica di adrenalina senza la quale non avrebbe alcun senso  vivere, correre rischi rimette te al centro, te come protagonista della tua vita!

Quando ero li, in aria, in sintonia con tutto, con la mia nuova vita e inspiegabilmente anche con quella  vecchia, quando ero li nella via di mezzo tra cielo e terra, quando ero li presente a me stessa come mai ero stata prima, ho capito che sfidarsi e’ l’atto piu’ bello che l’uomo possa compiere verso se stesso! 11713706_10207425015047504_371172951214537887_o

10989416_10207425013927476_9168859294486503488_o11705210_10207425013887475_8512209878526185844_n 11695000_10207425015927526_1878424148374286925_n

Sfidare le proprie paure e le proprie anise e’ qualcosa che noi Dobbiamo a noi stessi. Senza sfida sarebbe davvero una vita cosi’ triste e no, mi dispiace, ma  non ci meritiamo di vivere nella noia e nella monotonia!

La sfida apre nuovi varchi, nuove passioni, nuovi orizzonti che prima sembravano cosi’ lontani e che invece ora sono proprio li davanti a te come a dirti: prendimi io sono qui per te, per farti vivere davvero!

11692793_10207425013207458_2997015251341526774_n 11540838_10207425013087455_6603473042142017332_n 11209461_10207425013127456_8769369905507147158_n

Questo ho detto a me stessa mentre ero li, nella via di mezzo tra il terrestre e il divimo, tra il concreto e l’infinito: da qui riparte la mia vita e la mia voglia di vivermi e sfidarmi!

Questo il punto da cui  riparto io: dal cielo, dal sole, dalle nuvole, dal silenzio introspettivo, dalla positivita’.

Questo il punto da cui riparte la mia anima: da questa nuova e magica  prospettiva divina che sembra volermi avvicinare maggiormente a Dio… da qui!

11659269_10207425013167457_1986510904872832179_n 11540828_10207425013047454_4067096707269838629_n

Grazie a Lasham Gliding Society per avermi regalato questa giornata da favola!

Precedente Horsham... e fu subito amore Successivo Between Earth and Sky

2 thoughts on “Tra Terra e Cielo

  1. Hai perfettamente ragione. Tante volte non mi sono sentita di fare cose un po’ fuori dalle righe e particolari poi, quando qualcuno mi ha spinto a farlo, sono stata benissimo e mi sono data della stupida per avere provato a fare resistenza. E’ incredibile l’adrenalina che scaturisce in noi quando facciamo una cosa fuori dalla nostra routine e che ci sembrava non alla nostra portata.
    Buona ripartenza allora!!

    • becausewenevergiveup il said:

      grazie!!! la cosa bella di fare nuove esperienze e’ la scoperta che facciamo di noi stessi! scopriamo nuove passioni e nuovi modi di approcciarci alla vita e questo penso sia il vero scopo del dover mettersi alla prova sempre e comunque! un abbraccio

Lascia un commento